Lampadine LED

Negli ultimi anni le lampadine LED sono diventate sempre piú diffuse e convenienti, diventando in poco tempo la tipologia di lampadina piú utilizzata, superando le classiche lampadine ad incandescenza (ormai poco diffuse e presenti solo in pochi modelli) e le piú moderne lampadine alogene. Le lampadine LED consumano infatti molta meno energia (espressa in Watt) delle altre due tipologie di lampadine, anche a paritá di luce emessa. Ma cosa ha decretato il successo di questa nuova tipologia di lampadine, quanto costano, e quali sono in vantaggi?

Il successo di queste lampadine è arrivato come abbiamo detto solo negli ultimi anni: queste lampadine inizialmente erano molto costose e a luce prevalentemente fredda (più tendente al bianco ghiaccio). Oggi invece, oltre ad avere un costo decisamente inferiore (dai pochi euro fino a 15-20€ per le lampadine LED piú elaborate), vi sono lampadine LED di tutti i colori, quindi anche con la tipica luce calda che dá piú atmosfera e riscalda di piú l’ambiente.

Lampadine LED

Ovviamente la diffusione delle lampadine LED viene dal loro vantaggio principale: il risparmio energetico (quindi economico). A paritá di luminosità, una lampadina LED consuma circa un quinto di una lampadina tradizionale ad incandescenza, e un terzo di una lampadina tradizionale alogena. Nei successivi paragrafi vi spiegheremo non solo tutti i vantaggi e gli svantaggi di questa tecnologia, ma anche come scegliere la lampadina LED che fa per voi, quanto è il risparmio effettivo annuale, la temperatura della luce e tipologie speciali di lampadine led come quelle WiFi per la Home Automation. Intanto qua sotto vi indichiamo quelli che secondo noi sono alcune delle migliori lampadine (quelle che abbiamo anche noi, per intenderci…)

Tipologie di Lampadine: incandescenza, alogene e a LED

Vogliamo prima di tutto dare una panoramica delle varie tipologie di lampadine esistenti e delle diverse tecnologie in commercio, per potervi spiegare in cosa consistono le lampadine LED ed in cosa sono diverse dalle classiche lampadine precedenti. Le due tecnologie precedenti sono ad incandescenza ed alogene

  • Lampadine ad incandescenza: il principio che sta dietro a queste lampadine tradizionali è molto semplice: una scarica di corrente che passa attraverso un filamento di tungsteno, riscaldandolo ad alte temperature, quindi producendo luce. Hanno tipicamente una temperatura di luce calda (non superiore tuttavia ai 2700K), e sono caratterizzate come detto dal classico design a filamento, coperto da un bulbo di vetro. Sono state inventate alla fine del secolo XIX, e per oltre cento anni sono state le lampadine di riferimento.
  • Lampadine alogene: queste lampadine sono molto simili alle lampadine ad incandescenza, tuttavia nel vetro è presente un gas alogeno (che puó essere iodio o bromo tipicamente) che permette al filamento di tungsteno di riscaldarsi maggiormente (fino a 3000K) e di ottenere un’efficienza luminosa molto maggiore, consumando meno energia e producendo la stessa quantit´di luce.
  • Lampadine LED: queste lampadine hanno una tecnologia completamente diversa, composta da un diodo (LED significa Light Emitting Diode, che tradotto significa Diodi ad Emissione di Luce), ovvero un piccolo dispositivo che emette fotoni (da cui è composta la luce) grazie ad un fenomeno scientifico chiamato emissione spontanea. Come vedremo in seguito, questa tipologia di lampadine sono abbastanza recenti, ma con vantaggi enormi per l’illuminazione domestica.

Vantaggi delle Lampadine LED

Prima di vedere le caratteristiche nel dettaglio e capire come scegliere la lampadina LED ideale per voi, vogliamo darvi una panoramica dei vantaggi di questa tipologia di lampadine:

  • Durata: le lampadine LED durano fino a 10 volte di piú rispetto alle lampadine alogene, e ancora di piú rispetto alle lampadine tradizionali (che come sapete, tendono a bruciarsi molto spesso..). Semplicemente quindi si “rompono” di meno, e devono essere cambiate molto meno di frequente. L’unico accorgimento sono gli sbalzi di voltaggio, che potrebbero non essere graditi ai LED
  • Resistenza: no avendo un filamento, non si rompono con facilitá come le alogene o incandescenza, per colpi presi o scossoni. Le lampadine ad incandescenza infatti, spesso risultavano in filamenti rotti dopo solo alcuni scossoni
  • Surriscaldamento: non si surriscaldano, e scaldano molto meno di quelle tradizionali (un ventesimo di quelle ad incandescenza), quindi non è un problema prenderle in mano anche quando sono accese o appena spente.
  • Senza mercurio: non c’è mercurio nella produzione delle lampadine LED, quindi sono rispettose dell’ambiente.
  • Efficienza e Risparmio Energetico: le lampadine LED consumato dai 2 ai 17 Watt di elettricitá (andremo a fondo sul consumo nei prossimi paragrafi), e consumano, a paritá di luminositá, da un quindi a un terzo delle altre lampadine.
  • Risparmio: l’efficienza si tramuta in risparmi energetico, anche dovuto al fatto che queste lampadine durano di piú. Il tutto è controbilanciato da una spesa iniziale solo leggermente superiore.
  • Multicolore: le lampadine LED di ultima generazione possono illuminare con milioni di colori e variare la tonalitá con un semplice telecomando (o con il vostro smartphone)

Come scegliere una lampadina LED

Una volta descritti i vantaggi di questa tipologia di lampade, capiamo ora come è possibile districarsi tra l’offerta commerciale e scegliere il prodotto adatto alle vostre esigenze. Sono sono alcuni i fattori che dovete prendere in considerazione per la scelta del LED giusto per voi. Ve li elenchiamo qua sotto dandovi una spiegazione completa su cosa dovete analizzare.

  • Wattaggio: il wattaggio è la caratteristica principale delle lampade a LED, e tipicamente va dai 2 ai 17 Watt. Dal wattaggio dipende direttamente il consumo energetico e la luminositá: maggiore e`il wattaggio e piè la lampadina sará luminosa e consumerá corrente. Per illuminare piccole stanze, sono sufficienti lampadine da 6 o 7 Watt (oppure due lampadine da 3 o 4 Watt l’una), mentre per stanze piú grandi dovrete andare su Wattaggi superiori o su piú lampadine
  • Luminositá: la luminositá è data principalmente dalla potenza della lampadine (il Wattaggio), tuttavia a) la relazione non è diretta come per l’incandescenza, e b) non dobbiamo avere in mente il wattaggio classico delle lampadine ad incandescenza. Una lampadina LED da 6 Watt infatti ha la stessa luminositá di una lampadina ad incandescenza da 40 Watt (consuma tuttavia molto di meno…). La luminositá si misura piuttosto in Lumen: se cercate una determinata luminositá, sono i Lumen che dovete cercare.
  • Attacco: l’attacco è semplicemente la forma / dimensione / tipologia della parte metallica alla base del bulbo, che lo incastrerá nella presa. La tipologia di attacco piú comune, standard Europeo, è quello E27. Vi e`poi un altro attacco abbastanza diffuso, chiamato E14, che e`semplicemente piú piccolo e comunemente usato per lampadine di minor potenza e luminositá.
  • Temperatura di Luce: la temperatura delle lampadine LED e`misurata in Kelvin, anche se in realtá non vi è alcuna correlazione con il calore! Piuttosto è correlata alla gradazione di colore che la sorgente di luce produce, andando da un giallo all’estremitá della scala (temperature K basse), fino ad arrivare a una sorta di bianco ghiaccio quasi blu (temperature K elevate). Per dare un riferimento, le classiche lampadine ad incandescenza producono una luce tra i 2700K e i 3500K. Se volete la stessa colorazione per e lampadine LED, cercate una temperatura in questo range. Quando ci si riferisce ad una lampadina LED a temperatura calda, i K sono solitamente intorno ai 2700K, massimo fino ai 3500K, mentre fredda vuol dire oltre i 6000K
  • Dimmerabile: la dimmerabilitá è la possibilitá di abbassare l’intensitá della luce di una lampadina, con un semplice interruttore / ghiera. Tutte le lampadine ad incandescenza sono dimmerabili tramite un semplice dimmer. Tuttavia ció non è valido per tutte le lampadie LED. Per renderle dimmerabili le alternative sono due: o acquistare uno speciale dimmer per LED (molto più costosi) che funzionerá con qualunque lampadina LED voi abbiate, oppure semplicemente esistono nel mercato lampadine LED dimmerabili, quindi compatibili con i dimmer tradizionali. SOlitamente la dimmerabilitá e`indicata nella scatola delle lampadine LED.
  • Fasci di luce: una caratteristica dei LED è che il fasci di luce è direzionato in una direzione specifica, a differenza delle lampadine ad incandescenza od alogene, che generano un fascio omindirezionale e diffuso. Anche le lampadine LED tendono ad avere quindi questa direzionalitá del fascio di luce, e quindi tenderanno ad illuminare solo in una direzione. Ultimamente sono entrate in commercio lampadine LED con una direzionalitá piú omogenea, e solitamente questo é indicato nella pagina prodotto. Vi sono poi le lampadine a filamenti LED (ovvero a filamenti composti da tanti piccoli LED che anche non hanno il problema della direzionalitá)

Luminositá delle lampadine LED

Quanta luce emette una lampadina LED? Questo dipende ovviamente dal Wattaggio, tuttavia la correlazione non e`diretta come per l’incandescenza, dove ad un preciso Wattaggio corrispondeva una certa luminosità. Con il LED, una lampadina da 6 Watt potrebbe illuminare quanto una da 8 Watt. Inoltre, dimenticate il vecchio Wattaggio a cui siete abituati con le lampadine ad incandescenza per avere un riferimento della luminositá! Se con le lampadine ad incandescenza bastava dire “una lampadina da 60 Watt” per indicare una certa luminositá, con i LED non è piú così poiché il consumo è molto minore (e non esistono nemmeno LED da casa a 60 Watt poiché sarebbero troppo luminosi. Come si misura quindi la luminositá? In Lumen. Se cercate una luminositá precisa, cercate questo valore. Nella tabella sotto abbiamo indicato il rapporto di luminositá Lumen con i Watt delle lampadine ad incandescenza e a LED, in modo tale che possiate, se siete abituati a ragionare in Watt delle lampadine ad incandescenza, trovare il “corrispettivo” a LED

Lumen IncandescenzaLED
2600 lm150 W25-28 W
1600 lm 100 W16-20 W
1100 lm75 W9-13 W
800 lm60 W8-12 W
450 lm40 W6-9 W

Quanto costa e quanto consuma una lampadina LED

Il prezzo delle lampadine LED è diminuito nel corso degli anni, e oggi hanno un costo paragonabile alle vecchie lampadine ad incandescenza, o poco piú. Una lampadina LED di una buona marca puó costare dai 3€ fino ai 10€ a seconda del Wattaggio e delle dimensioni. Per lampadine piú elaborate (ad esempio a filamenti LED o con forme particolari), il costo puó essere solo leggermente superiore, dagli 8€ fino ai 15-20€. Prezzi superiori si hanno solo per lampadine di design o molto particolari, oppure sulle lampadine WiFi per la home automation.

Ma quanto è il risparmio effettivo di una di queste lampadine, e quanto si risparmia rispetto alle lampadine tradizionali? Una lampadina LED, a paritá di luminositá consuma circa 5 volte in meno rispetto ad una ad incandescenza (poiché ha bisogno di molti meno Watt). Ma alla fine il risparmio quanto è? Nella tabella sotto abbiamo riportato il costo annuo espresso in € confrontando una lampadina LED (ipotizzando 9W) con una ad incandescenza tradizionale (40W, quindi con luminosità pari a un led di 9W), ipotizzando 3 diversi scenari di numero di luci e utilizzo, e ipotizzando un costo al Kw/ora di 20 centesimi di Euro.

Spesa € / anno Incandescenza (40W)LED (9W)
3 lampadine 3h / giorno26€6€
5 lampadine 3h / giorno44€10€
5 lampadine 5h / giorno73€16€

Come potete vedere, per una casa media (5 lampadine) e un utilizzo di 5 ore al giorno, con lampadine ad incandescenza di 40 Watt, il costo annuale è di 73€. Se le sostituissimo con lampadine LED da 9 Watt (quindi stessa luminosità come abbiamo visto), la spesa annua scende a 16€, quindi un quinto e quasi 60€ di risparmio all’anno. Come potete vedere, se il costo di ogni lampadina LED è di 10€, in un solo anno abbiamo molto più che recuperato l’investimento. Il risparmio ovviamente aumenta all’aumentare della luminositá ipotizzata o del numero di lampadine che utilizziamo. Se abbiamo in casa potenti lampadine ad incandescenza da 100 Watt (non poi tanto rare…), il nostro consiglio e`di sostituirle subito con lampadine a LED!

LED a luce calda e a luce fredda

Scala Temperature Colore LED

Vediamo ora la cosiddetta temperatura delle nostr ormai care lampadine LED. Abbiamo detto che la temperatura dei LED viene misurata in gradi Kelvin (K) anche se non ha nulla a che vedere con il calore emesso dalle lampadine (le lampadine LED hanno poi il vantaggio di non scaldare tanto), ma dal colore della luce bianca che emettono. La luce puó infatti essere calda, quindi tendente al giallo, con temperature di circa 2700K, oppure fredda fino a diventare quasi ghiaccio o blu  con temperature di 6500K o oltre. Le lampadine ad incandescenza hanno una temperatura compresa tra i 2700K e i 3500K, quindi calda; se volete una lampadina LED che abbia la stessa tonalitá di bianco, cercate i K compresi tra questo range.

La temperature delle lampadine LED tradizionali è fissa, nel senso che non puó essere cambiata con un dimmer o con un interruttore. Vi sono tuttavia lampadine a LED speciali che possono cambiare non solo la temperatura del bianco ma anche il colore. Alcune di queste sono le lampadine a LED WiFi per l’automazione della vostra casa.

Quale temperatura di colore scegliere? Questo dipende molto dai vostri gusti personali. Per la maggiorparte delle persone, una luce calda, quindi tendente leggermente al giallo, rende l’ambiente piú accogliente e rilassante. I LED caldi sono quindi solitamente posizionate in sala o comunque in ambienti dove ci si rilassa. Le luci fredde invece favoriscono maggiormente la concentrazione, e sono solitamente posizionate quindi negli studi, oppure nei bagni per dare un’idea maggiore di neutralitá

Le migliori lampadine LED

Ora vi state chiedendo, ma quali lampadina a LED devo acquistare? Qua sotto abbiamo raccolto alcune delle lampadine LED che consigliamo, tuttavia vista la vasta numerositá, vi rimandiamo direttamente ad Amazon dove con una semplice ricerca (ad esempio per tipologia, o wattaggio o luminositá), potrete trovare quello che state cercando (ora che sapete cosa cercare dopo aver letto la nostra guida!)

ASIN SET CON LE MIGLIORI

SCOPRI TUTTE LE LAMPADINE SU AMAZON

Philips HUE: lampadine LED WiFi per automazione della casa

Vogliamo dedicare un capitolo a parte per le lampadine LED a comando WiFi integrato per la home automation. Cosa sono queste lampadine? Sono LED che vengono accesi e spenti direttamente dal vostro smartphone tramite un’applicazione dedicata. Queste lampadine sono poi solitamente dimmerabili e colorate, in modo tale da creare scene di luci (soffuse e colorate) che possono essere memorizzate e poi accese con un semplice clic. Queste lampadine LED hanno poi la posibilitá di essere programmate a piacere con funzioni extra quali lo spegnersi o accendersi a una determinata ora (ed esempio per svegliarsi), oppure accendersi quando il nostro smartphone è in una determinata posizione (ad esempio quando stiamo per entrare in casa e il sole è già tramontato). Questi kit di home automation sono solitamente composti da alcune lampadine LED WiFi e da un bridge che le comanda, che dovrá essere collegato alla presa elettrica e al nostro modem internet.

La marca principale che ha fatto per prima queste lampadine WiFi è la Philips, e il suo set di LED è chiamato Philips HUE. Questi set di lampadine hanno un prezzo accessibile anche se superiore alle classiche lampadine LED: un set con 3 lampadine colorate e dimmerabili e il bridge ha un costo di circa 180€, ma e`molto spesso in offerta su Amazon. Un kit invece con due lampadine non colorate (ma con possibilitá di cambiamento del colore) e un bridge costa invece circa 100€. Qua sotto potrete trovare tutti i principali modelli di lampadine Philips HUE, sia singole che negli speciali kit

SET DI ASIN

Lampadine LED a filamento

Infine vogliamo trattare anche le lampadine LED a filamento. Cosa sono queste lampadine? A differenza dei normali LED che sono solitamente orientati in un’unica direzione (e quindi fanno una luce direzionata), sono da poco state introdotte nel mercato delle lampadine con una estetica molto simile a quella delle lampadine a filamento, ma i cui filamenti sono costituiti da una serie di LED di piccolissime dimensioni, che uniti insieme danno l’effetto visivo di un filamento. Essendo una serie di piccolissime lmapadine LED, la direzione della luce non è unica, ma piuttosto diffusa. La temperatura di colore di queste lampadine è solitamente molto calda (superiore ai 3000k) proprio per ricordare il calore delle lampadine a filamento. Su Amazon vi è una vasta selezione di lampadine a LED a filamento, mentre qua sotto abbiamo selezionato per voi quelle che secondo noi sono le migliori, piú drature e dal miglior rapporto qualitá / prezzo.

SET DI ASIN

 

I prodotti Lampadine LED più scontati della settimana!

I prodotti Lampadine LED in vera offerta!

Tutti i prodotti Lampadine LED

SunSeed, Garanzia Italiana 24 mesi, 10 X LAMPADINA LED E14 A FILAMENTO LED 4W IN ZAFFIRO SINTETICO CANDELA C35 400 Lumen Luce calda 2700K 300° Driver IC Senza Sfarfallio, Led Vintage Led Classic Led Edison Led
22.9€
Philips Lighting 2 Lampadine LED Classic A60 E27 WW FR ND 2BC/10, 7 W, Bianco, 60 W
10.9€
Philips Lampadina LED, Attacco E27, 11W equivalente a 75W, 230V
10.99€
Philips Lighting LEDOL40SM Lampadina LED Smerigliata a Candela Non Dimmerabile E14, 5.5 W, Bianco (Frosted), 1 Pezzo
5.5€
10 - pezzi - 4216 - V - TAC - Lampadina LED Candela - Casquillo E14 - Potenza 4W (sostituisce 30 W) - Luce Bianca Calda (2700K) - 320 lm - Angolazione fascio luce 200°
12.95€
V-TAC - VT-1853-4209, Set di 5 lampadine LED, attacco: E27, 10 W (corrispondente a 60 W), 806 lm, angolo di illuminazione: 200°, luce calda bianca
12€
5-pezzi - 4209 - V-TAC - Lampadina LED - Casquillo Е27 - Potenza 10W (sostituisce 60 W) - Luce Bianca Calda (2700K) - 806 lm - Angolazione fascio luce 200°
12.9€
SGL Lampadine LED GU5.3 MR16 12V AC/DC 6W,Pari a Lampadine Alogena da 50W,500LM,Luce Bianco Caldo 2700k,Confezione da 6 Faretti LED
0€
Lampadine a Led, iRiany E27 7W Lampadine LED con PIR Infrarosso Sensore di Movimento per Cortile / Giardino/ Patio / Passo Carraio / Scale / Fuori Muro, Bianco Caldo
0€
Philips Lampadina LED, Attacco E27, 13 W Equivalenti a 100 W, Bianco
7.99€