remington-mb4045-e51-kit-regolabarba

Regolabarba

cliomakeup-pelle-sotto-la-barba-1Oggigiorno la cura della pelle e del look non è più una prerogativa esclusivamente femminile e, prendersi cura del proprio aspetto è qualcosa a cui tengono sempre più uomini e ragazzi. La barba, o la sua assenza, sono parte essenziale dell’aspetto maschile tanto quanto può esserlo l’abbigliamento o il taglio di capelli, ed è giusto dunque valutare l’acquisto di uno strumento capace di far ottenere il look desiderato nel modo migliore e più efficiente possibile. Sono disponibili tipologie di regolabarba appartenenti alle fasce di prezzo più disparate, con impugnature ergonomiche, a risparmio energetico e pettini con cui regolare la lunghezza della barba desiderata, con variazioni di costi che di conseguenza dipendono dalla tipologia di esigenze che ha chi deve usare questo strumento e ai risultati che desidera ottenere.

Qui sotto potete vedere quali i migliori regolabarba secondo la nostra opinione, ciascuno dei quali ha ottime possibilità di essere quello che meglio va incontro ai vostri bisogni. Vi suggeriamo, oltre al dare un’occhiata alle nostre recensioni, di guardare il nostro innovativo Price Tracker, indicato dall’apposito bottone in ogni recensione e ideale per sapere qual è il momento migliore per procedere all’acquisto dei prodotti e avere un ulteriore risparmio. Alla fine della pagina, invece, troverete tutte le recensioni Capybara di altri regolabarba, per soddisfare ogni tipo di bisogni in relazione a questo prezioso alleato della cura della barba e della pelle maschile!

Remington MB4045 E51 Kit Regolabarba, Lame in Titanio
35.99€
Philips BT405/16 Serie 1000 - Regolabarba di precisione
24€
Philips BT5200/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Wet&Dry, Nero
39.99€
Braun BT5070 Regolabarba per Uomo con Intervalli di Lunghezza da 0.5 mm
44.98€

regolabarba-philips-bt405-16Come scegliere un regolabarba?

La scelta del regolabarba giusto è meno immediata di quanto si possa pensare: ci sono, infatti, molti fattori da valutare, tra cui vedere se il modello è lavabile, se è ricaricabile, cordless, a filo o se ha un’impugnatura ergonomica. Potremmo elencare molte altre variabili, ma alla fine abbiamo optato per le più importanti, tra cui la tipologia di batteria, il numero di lunghezze di taglio, il tipo di lame, il voltaggio e il design.

  • Tipi di batteria: Le tipologie più diffuse di batterie per i regolabarba sono le Ni-Mh e le Li-Ion. Le prime sono molto buone per scongiurare il classico effetto memoria, mentre le seconde si ricaricano molto velocemente e offrono all’apparecchio una buona autonomia. Alcuni modelli hanno anche un pratico indicatore LED che segnala quando la batteria è scarica e che offrono anche informazioni sullo stato di carica.
  • Lunghezze di taglio: Un altro criterio per scegliere qual è il regolabarba più adatto alle proprie esigenze e il numero e il tipo di lunghezze di taglio, dal momento che anche solo 0,5 mm possono rappresentare la differenza nella ricerca del proprio stile. Ci sono alcuni modelli il cui il pettine di precisione offre impostazioni molteplici e variabili (ad aesempio tra 1 e 10 mm) e, spesso, per impostali basterà semplicemente ruotare il selettore di precisione
  • Tipologie di lama: molto spesso i regolabarba in commercio hanno lame in acciaio, molto buone e facili da pulire. Molti però non sanno che ci sono anche modelli con lame rivestite di Titanio, che possono essere fino al 300% più resistenti di quelle in acciaio! Alcune lame inoltre non sono lisce ma CaptureTrim, dunque sono seghettate per offrire un taglio efficace e più pulito.
  • Voltaggio: Tenere conto del voltaggio è fondamentale, specialmente se si viaggia spesso dato che in alcuni stati che lo hanno diverso da quello italiano. Alcuni regolabarba tuttavia hanno l’adattamento del voltaggio automatico, conformandosi senza problemi a qualsiasi voltaggio compreso tra 100 V e 240 V, funzionando praticamente in qualsiasi parte del mondo.
  • Design: Il design, oltre ad essere importante dal punto di vista dell’impatto estetico, ha molte implicazioni anche sulla facilità ed il comfort con cui si usa il regolabarba. Un regolabarba egonomico permette di non stancarsi facilmente e di avere la massima flessibilità e precisione nella rifinitura della barba, agevolando i movimenti.

Come mantenere al meglio il regolabarba?

Affinché le prestazioni del regolabarba si mantengano integre nel tempo, è necessario pulire regolarmente le lame e l’unità, e ci si deve sempre assicurare che l’apparecchio sia spento e scollegato dalla presa di corrente e non utilizzare detergenti aggressivi o corrosivi sulle lame e il regolabarba durante la pulizia! Nel caso di regolabarba con lame lavabili, è sempre bene accertarsi che le lame siano staccate dal rifinitore prima di lavarle, operazione che va fatta prima sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali residui di peli.

Dopo aver sciacquato sotto l’acqua corrente, ci si dovrà accertare che le lame siano asciutte, e ci raccomandiamo di non sciacquare il prodotto mentre è collegato alla rete elettrica. Il corpo principale del regolabarba nella maggior parte dei casi non è lavabile e deve essere tenuto lontano dall’acqua, inoltre, dopo ogni uso, vi consigliamo di eliminare i peli dalle lame risciacquandole o utilizzando una spazzola apposita per la pulizia, spesso inclusa nella confezione.

Inoltre, con gli attuali rasoi elettrici si possono usare diversi prodotti per migliorare la rasatura e renderla il meno irritante possibile, tra cui gli oli per lubrificare il regolabarba: spesso basta aggiungerne solo una goccia per lama della lamina esterna, spesso minerali ed inodori,la cui azione antiattrito prolunga la vita e la resa della lama e il risultato e le prestazioni.

cliomakeup-pelle-sotto-la-barba-14Come farsi al meglio la barba?

Radersi nel modo giusto è fondamentale per evitare di creare traumi alla pelle sotto la barba: prima sarebbe molto meglio inumidire la pelle prima della rasatura con acqua tiepida o calda, in modo da facilitare il taglio dei peli con la dilatazione dei pori. Se la barba è particolarmente ispida o spessa, si può anche usare un prodotto pre-barba da tenere in posa per almeno 2-3 minuti, in modo da rendere la rasatura più facile: si può scegliere tra creme, schiume o saponi da barba, che vanno applicati uniformemente e né in quantità troppo scarsa o eccessiva. Inoltre, radere la barba ad acqua o a secco è una scelta che dipende molto dalle proprie esigenze: la prima è più profonda e rinfrescante, mentre la seconda è più adatta alle pelli sensibili poiché più confortevole.

La scelta e l’uso corretto del rasoio, inoltre, sono essenziali: se si usa un rasoio a lama, è meglio sceglierne uno a lama singola, premurandosi che quest’ultima sia nuova, affilata e pulita; qualora invece si scelga di usare il rasoio elettrico, è bene servirsi della posizione media, ossia quella non troppo vicina alla pelle! Quando si passa dal rasoio normale a quello elettrico, è importante attendere almeno 2-3 settimane affinché la pelle si abitui. In questo periodo, è meglio evitare di alternare il rasoio tradizionale a quello elettrico, in modo da lasciare che la pelle riconosca il rasoio elettrico come tecnica di rasatura ottimale. Come detto precedentemente, anche in questo caso si deve radere la barba seguendo la sua direzione di crescita, senza tendere la pelle con l’altra mano, e con colpi corti, evitando di radersi a contatto troppo spesso con la cute: per la classica rasatura “a pelle”, è meglio radersi più spesso ma non in maniera aggressiva.

Per ottenere un taglio ottimale e la completa aspirazione dei peli, qualora abbiate scelto di radervi con un regolabarba vi consigliamo di farlo scorrere verso l’alto, nel senso opposto alla crescita dei peli, compiendo movimenti delicati e uniformi. Molti regolabarba, inoltre, sono dotati di un pettine che mantiene la testina di precisione ad una certa distanza dalla pelle: questa distanza determina la lunghezza dei peli rimanenti, e può essere regolata ruotando la rotellina di precisione.

E’ bene controllare sempre che le estremità del pettine puntino nella direzione nella quale state muovendo il regolabarba, e controllare che la parte piatta del pettine sia sempre perfettamente a contatto con la pelle, per ottenere un risultato uniforme. Inoltre, dato che i peli crescono in diverse direzioni, anche il regolabarba si deve muovere in più punti, ad esempio verso l’alto, verso il basso e in diagonale e, la regolazione dell’altezza dei peli, risulta più facile con la pelle e i peli asciutti.

Dopo aver sciacquato accuratamente il viso dopo la rasatura ed averlo asciugato bene con un telo pulito facendo un leggero massaggio circolare, si dovrà applicare il dopobarba, meglio se ad azione idratante o antibiotica e antisettica. Vanno però evitati i prodotti che contengono alcool, poiché seccano la pelle rendendola più predisposta alle irritazioni, e optare invece per prodotti che ne ripristinano il film idrolipidico, ideali per proteggere la cute e prevenire la comparsa di irritazioni o arrossamenti. Per questo motivo, un’ottima alternativa al dopobarba è la crema idratante, ideale per nutrire la pelle dopo la rasatura.

Quanto costa un regolabarba?

PrezzoFasciaAdatto a:
20 - 40€BassaPer chi cerca il miglior rapporto qualità / prezzo, utilizza poco frequentemente il regolabarba e non ha troppe pretese in termini di funzionalità ed ergonomicità
40-100€Media Per chi non vuole spendere troppo, ma vuole comunque un prodotto di qualità superiore per un utilizzo del regolabarba quotidiano, frequente e continuativo nel rispetto del benessere della pelle.
100 - 150 €AltaPer un uso frequente del regolabarba, anche quotidiano, e per chi cerca la miglior qualità, un prodotto che duri molto nel tempo e con diversi accessori, spesso dei veri e propri kit con anche accessori per la manutenzione dell'apparecchio come olio per lubrificare le lame e spazzoline per pulirle.

Una volta lette le nostre recensioni (in fondo alla pagina trovate le recensioni dei migliori regolabarba in commercio), prestate attenzione al prezzo di ciascun prodotto con il nostro Price Tracker (ovvero il bottone in ogni recensione prodotto), per vedere quando il prezzo del regolabarba che avete scelto si abbassa, in modo da risparmiare ulteriormente!

Ad ogni viso, la sua barba

Bisogna tenere conto della forma del proprio viso quando si sta scegliendo il tipo di barba da sfoggiare, in modo da esaltare i punti di forza e nascondere o camuffare quelli che potrebbero essere considerati i difetti. Grazie ai regolabarba, ai tagliacapelli e ai rifinitori di precisione, ormai si possono ottenere in qualsiasi momento tutti gli stili desiderati con una rasatura accurata, semplice e veloce ed economica, senza la necessità di dover andare dal barbiere. Vediamo dunque quali sono le principali forme del viso maschili e qual è il tipo di barba che meglio si adatta a loro!

  • Viso Oblungo: questa struttura facciale ha fronte e mento allungati e si rivela molto indicata per portare una barba che cresce in corrispondenza di basette, guance e baffi, lasciando il mento senza peli.
  • Viso rotondo: Questo tipo di viso si presta a stili che conferiscono un aspetto più squadrato alla rotondità dei tratti, dando loro qualche spigolo in più in modo che il viso sembri più snello e meno gonfio.
  • Viso ovale: il viso ovale permette di avere solo l’imbarazzo della scelta, perché si adatta molto bene ad ogni tipo di barba. Si può dunque osare tutto, dai baffi in stile hipster fino alla barba lunga con ducktail, senza alcun tipo di preoccupazione stilistica
  • Viso quadrato: per addolcire i tratti, è consigliabile far crescere la barba sul mento, con o senza baffi e basette, e non optare per la barba completa, che sottolineerebbe la durezza del viso.
  • Viso a forma di diamante: Lo stile più adatto a questo viso è il pizzetto per ripristinare equilibrio tra le proporzioni e creare volumi dove, fisiologicamente, ce ne sono pochi.
  • Viso a forma di triangolo invertito: per questo viso è meglio evitare il mento e focalizzare l’attenzione su baffi e basette, compensando otticamente le proporzioni del viso e distogliendo l’attenzione su altri particolari.
  • Viso rettangolare: Questa struttura facciale si adatta bene ad un tipo di barba che cresce in corrispondenza di basette, guance e baffi, senza peli sul mento, per ristabilire armonia tra le proporzioni.
  • Viso triangolare: far crescere la barba sul mento è un buon modo per riportare equilibrio e armonia al volto.

Tutte le recensioni dei regolabarba

Le recensioni che trovate sul nostro portale sono relative ai migliori modelli di regolabarba presenti sul mercato, tuttavia, se avete ancora qualche dubbio o incertezza relativi all’acquisto e non sapete ancora quale modello scegliere, può venirvi in aiuto il nostro Price Tracker, il bottone che è presente in ogni recensione e grazie al quale potrete sapere quando è il momento migliore per comprare un regolabarba al prezzo più basso e conveniente!

Wahl 9906-716 Groomsman Regolabarba
9.99€
Philips QG3320/15 Serie 3000 Grooming Kit Rifinitore Barba e Capelli, 3 in 1
192€
Philips QT4013/16 Series 3000 Regolabarba di Precisione, Lame in Titanio, Pettine con 20 Lunghezze, Nero/Grigio
39.99€
Rowenta TN2300 Nomad Rasoio Regolabarba, Ricaricabile, Uso a Filo e Cordless, Bianco
18.98€
Philips MG1100/16 Serie 1000 Rifinitore di Precisione per Barba, Baffi e Basette
22.38€
Remington MB4045 E51 Kit Regolabarba, Lame in Titanio
35.99€
Philips BT405/16 Serie 1000 - Regolabarba di precisione
24€
Philips BT5200/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Wet&Dry, Nero
39.99€
Philips BT5206/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Wet&Dry, Argento
47.89€
Braun BT5070 Regolabarba per Uomo con Intervalli di Lunghezza da 0.5 mm
44.98€

I prodotti Regolabarba più scontati della settimana!

I prodotti Regolabarba in vera offerta!

Tutti i prodotti Regolabarba

Wahl 9906-716 Groomsman Regolabarba
9.99€
Philips QG3320/15 Serie 3000 Grooming Kit Rifinitore Barba e Capelli, 3 in 1
192€
Philips QT4013/16 Series 3000 Regolabarba di Precisione, Lame in Titanio, Pettine con 20 Lunghezze, Nero/Grigio
39.99€
Rowenta TN2300 Nomad Rasoio Regolabarba, Ricaricabile, Uso a Filo e Cordless, Bianco
18.98€
Philips MG1100/16 Serie 1000 Rifinitore di Precisione per Barba, Baffi e Basette
22.38€
Remington MB4045 E51 Kit Regolabarba, Lame in Titanio
35.99€
Philips BT405/16 Serie 1000 - Regolabarba di precisione
24€
Philips BT5200/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Wet&Dry, Nero
39.99€
Philips BT5206/16 Serie 5000 Regolabarba con Lame in Metallo, Wet&Dry, Argento
47.89€
Braun BT5070 Regolabarba per Uomo con Intervalli di Lunghezza da 0.5 mm
44.98€