Scope Elettriche

Una scopa elettrica è uno strumento molto utile per completare la pulizia della propria casa al meglio, tenendo conto del fatto che la sua potenza è molto più elevata rispetto, ad esempio, quella di un aspirabriciole, ma è più agevole e piccola nelle dimensioni rispetto ad un aspirapolvere. In questo modo la scopa elettrica è una valida aiutante per le pulizie di casa, aspirando allergeni, polvere, acari, capelli e tutti i residui di sporcizia che tendono ad accumularsi sui pavimenti ed i tappeti.

Qui sotto potete vedere quali sono le scope elettriche che, secondo la nostra opinione, sono tra i migliori sul mercato, ciascuno dei quali ha ottime possibilità di essere quello che meglio va incontro alle vostre esigenze. Dando un’occhiata alle loro recensioni e al relativo Price Tracker, vedrete qual è il momento migliore per procedere al loro acquisto e risparmiare ulteriormente. Alla fine della pagina, invece, troverete tutte le recensioni Capybara di altre scope elettriche, per soddisfare ogni tipo di bisogni in relazione a questo prezioso elettrodomestico!

De'Longhi XLR32LMD.W Scopa Ricaricabile senza Filo, Colombina Cordless, 32V, Bianco
159.99€
Imetec Max Power Scopa Elettrica, Senza Sacco, Classe A
108.9€
Electrolux ZB3105 Ergorapido 2 in 1 Aspirapolvere senza Filo, Bianco
1014.01€
Miele Swing H1 EcoLine - SAAJ1 - Scopa elettrica
0€

Come scegliere una scopa elettrica?

Di solito le scope elettriche sono costituite da un corpo unico comprendente quelle che sono, a conti fatti, tutte le componenti di un aspirapolvere, ovvero il filtro, il sacchetto e il motore: essendo però più piccole, sono decisamente più comode da usare, sebbene abbiano delle differenze in base al modello. Alcune infatti sono a filo e, quindi, devono sempre stare attaccate alla presa di corrente e sono abbastanza fastidiose da trasportare da un piano all’altro, altre ancora invece sono molto maneggevoli, a batteria e con un’autonomia che può arrivare fino ai 90 minuti. Tuttavia, per quanto comode, le scope elettriche non hanno una potenza equiparabile a quella di un aspirapolvere a traino, dunque sono adatte come suo complemento o ad aspirare briciole e piccoli residui, in case di dimensioni non eccessivamente grandi.

Un criterio di scelta della scopa elettrica, specialmente se a batteria, sono i Volt sono, ossia l’unità di misura della ella tensione di funzionamento, perciò differente dai Watt che indicano la potenza istantanea che viene assorbita. Per trasformare i Volt in Watt e di conseguenza comprendere qual è il consumo effettivo di una scopa elettrica, si devono moltiplicare i Volt per l’Amperaggio, ossia l’unità di misura dell’assorbimento della corrente).

L’amperaggio è molto simile per tutte le scope elettriche in commercio e, per questa motivazione, si possono considerare i Volt sia come una misura relativa alla potenza che al consumo energetico, per questo motivo, maggiori saranno i Volt, e maggiore sarà la potenza di aspirazione del vostro elettrodomestico.

La scopa elettrica, per amplificare i vantaggi che apporta, ossia la facilità di trasporto e di utilizzo, spesso può essere wireless, questo vuol dire che, proprio come i robottini aspirapolvere, questi elettrodomestici sono senza cavo e hanno una batteria ricaricabile: la batteria, in questi senso, è cruciale perché in base alla sua tipologia e durata dipende anche il tipo di risultato che si otterrà nelle pulizie. Essa si trova in uno scomparto apposito posto nel corpo della scopa stessa, e, per essere ricaricata, andrà agganciata alla relativa base, collegata anche essa alla presa elettrica.

L’autonomia di una scopa elettrica è inferiore paragonata a quella dei robottini aspiratutto, tuttavia, anche se in media va dai 30-60 minuti, in alcuni casi può anche arrivare a 90. Non solo, però, si deve valutare l’autonomia, ma anche il tempo di ricarica, che sarà variabile in base al tipo di batteria che ha l’elettrodomestico: ci sono, ad esempio, quelle al nichel idruro, ricaricabili anche se non si sono ancora scaricate, o quelle al litio. Inoltre, ci teniamo anche a ricordarvi che il consumo energetico della scopa elettrica dipende anche dal tempo per cui è lasciata in ricarica alla base, seppur fissata in stand-by: questo consumo di base accomuna tutti gli elettrodomestici ricaricabili!

Altra cosa importante è vedere se desiderate una scopa elettrica che non richieda sacchetti da cambiare in vista di eventuali allergie alla polvere o alla mancanza di voglia di  cambiare i sacchetti. Una scopa elettrica bagless è sicuramente più valida dal punto di vista ecologico, ma forse meno per la praticità, dato che il vano raccogli polvere va svuotato e lavato.

Altro fattore da tenere in conto è la presenza o meno del cavo e la sua lunghezza, e se è dotato di sistema di riavvolgimento automatico. Qualora scegliate una scopa a batteria, si dovrà invece pensare al fattore dell’autonomia che, in base ai vostri bisogni o al dover portare l’elettrodomestico da una stanza all’altra, dovrà avere una determinata durata.

E poi, infine, uno dei criteri più importanti: il tipo di filtro. Molte scope elettriche dichiarano di avere un filtro di nome HEPA , acronimo che sta per la dicitura inglese High Efficiency Particulate Air. I filtri HEPA sono anche conosciuti con il nome di filtri assoluti, e sono costituiti da fogli di microfibra di vetro piegati su dei separatori in alluminio ondulato.

Questi ultimi, in seguito, sono fissati ad una cornice rigida che ha normalmente una forma rettangolare o quadrata, e che può essere fatta o in metallo o in legno. Il filtro HEPA ha un’efficienza ottima ed è una tipologia particolarmente indicata a chi soffre di allergia o asma, dato che consente alla scopa elettrica di aspirare e catturare particelle di polvere fino a 0,3 micron. Questo filtro, usato molto sia negli aspirapolvere che negli aspirapolvere robot, garantisce l’emissione di un’aria più pulita, contribuendo a ridurre notevolmente i sintomi di chi soffre di allergia o di asma.

Quanto costa una scopa elettrica?

PrezzoFasciaAdatto a:
40-100 €BassaPer chi ne fa un utilizzo sporadico, senza troppe pretese in termini di funzioni e qualità dei materiali e lo usa come aiuto in presenza durante le pulizie
100-200 €MediaPer un uso frequente e per chi vuole avere un prodotto di qualità con una buona filtrazione e aspirazione
200-300 €AltaPer un uso intensivo e quotidiano e per chi desidera un prodotto con molte funzioni, accessoriato, con un ottimo filtro, autonomo ed adatto a chi soffre di allergie molto intense

Una volta lette le nostre recensioni (in fondo alla pagina trovate le recensioni delle migliori scope elettriche in commercio), prestate attenzione al prezzo di ciascun prodotto con il nostro Price Tracker (ovvero il bottone in ogni recensione prodotto), per vedere quando il prezzo del prodotto che avete scelto si abbassa, in modo da risparmiare ancora di più!

Come usare una scopa elettrica?

La scopa elettrica è un elettrodomestico funzionale e sicuro ma, prima e durante il suo uso, è più che consigliato seguire alcune precauzioni elementari: dopo aver tolto l’imballaggio della scopa elettrica, innanzitutto ci si dovrà assicurare della sua integrità e, in caso di dubbio non utilizzarla e rivolgersi al servizio assistenza del brand a cui appartiene il vostro elettrodomestico. Dopo, prima di collegare la spina, ci si dovrà accertare che i dati di targa siano compatibili con quelli della distribuzione elettrica e, se a filo, non bisogna mai tirare il cavo per scollegarlo dalla presa di corrente elettrica e che non sia in contatto con superfici calde o taglienti.

Il cavo della scopa elettrica è una componente importantissima e non va  mai usato questo tipo di elettrodomestico se è  danneggiato: in tal caso, andrà sostituito dal relativo servizio di assistenza tecnica o, comunque, da una persona con qualifica similare, in modo da prevenire ogni rischio e non tentando mai di riparare l’apparecchio da soli, per evitare tutti i pericoli connessi all’elettricità.

Un’altra accortezza necessaria è non usare mai la scopa elettrica per aspirare e pulire superfici bagnate, tanto meno usare vicino a rubinetti dell’acqua, vasche da bagno, lavandini, doccia o recipienti pieni d’acqua o immergere la scopa in acqua o in altri liquidi. Nel caso in cui la vostra scopa elettrica dovesse accidentalmente cadere in acqua, estraete immediatamente la spina dalla presa di corrente elettrica e fatela controllare in un centro di assistenza autorizzato.

Come pulire al meglio la casa?

La cosa più importante, prima di intraprendere la pulizia della casa, sia essa fatta con una scopa elettrica, un robottino o semplicemente a mano, è partire dall’alto poiché, qualora non si facesse in questo modo, la pulizia sarebbe insensata perché, rimuovendo la polvere dai mobili dopo aver passato la scopa elettrica sulle superfici causerebbe solo uno spreco di energie. Questo perché, lo sporco, ricadrebbe sul pavimento pulito! Dunque, iniziando dalle parti più alte quali lampadari, o soffitti o angoli e porte in cui si annidano di frequente ragnatele e polvere, poi si potrà proseguire con stipiti di finestre e porte, mobili e pensili, per arrivare solo alla fine al pavimento vero e proprio!

La pulizia, inoltre, è divisibile tendenzialmente in due fasi: la prima, consiste nel rimuovere la polvere e lo sporco, e questo può essere fatto sia a mano, o con una scopa classica o con l’aiuto di elettrodomestici quali, appunto, la scopa elettrica. La seconda, invece, prevede l’utilizzo di sostanze che sono utili per la disinfezione, e che quindi sono mirate all’eliminazione di funghi, muffe o batteri, riuscendo così ad igienizzare gli ambienti in modo efficace.

Questi detergenti però vanno usati con consapevolezza, leggendone prima di ogni uso attentamente le istruzioni, poiché, dato che sono anche potenti e pericolosi se ingeriti o usati in modo improprio, se usati in maniera sbagliata possono fare danni. Prodotti del genere sono, ad esempio, la trielina o la candeggina, però qualora si volesse scegliere un’opzione più naturale, si può optare per il vapore: l’elevata temperatura, infatti, è fenomenale nell’eliminare naturalmente microbi o batteri, e lascia la casa priva dei caratteristici cattivi odori lasciati dai prodotti chimici e, soprattutto, è molto meno rischioso e più rispettoso dell’ambiente!

Prima però di cimentarvi nelle pulizie con un elettrodomestico, avere ben chiaro il tipo di uso che se ne vuole fare è importantissimo: le scope elettriche, ad esempio, sono molto comode da usare per la pulizia delle pavimentazioni, e ne agevolano e velocizzano l’uso. Tuttavia, alcuni modelli non si piegano del tutto, e quindi il loro utilizzo può essere fastidioso e macchinoso per raggiungere zone come, ad esempio, sotto i letti o sotto i mobili. Altra cosa da verificare è la compatibilità della vostra scopa elettrica con le superfici del vostro pavimento e la grandezza della casa: il primo criterio va valutato per non rovinare o graffiare la pavimentazione se delicata, il secondo invece è imprescindibile dalla scelta di apparecchio da usare per pulire, in base al peso e alla grandezza.

Tutte le Recensioni delle Scope Elettriche

Le recensioni che trovate sul nostro portale sono relative ai migliori modelli di scope elettriche presenti sul mercato, tuttavia, se avete ancora qualche dubbio o incertezza relativi all’acquisto e non sapete ancora quale modello scegliere, può venirvi in aiuto il nostro Price Tracker, il bottone che è presente in ogni recensione e grazie al quale potrete sapere quando è il momento migliore per comprare un prodotto al prezzo più basso e conveniente!

De'Longhi XLR32LMD.W Scopa Ricaricabile senza Filo, Colombina Cordless, 32V, Bianco
159.99€
Rowenta RH7955WE Powerline Cyclonic Scopa Elettrica con Filo senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Animal Care
0€
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione, 1.700 watt, senza Sacco
198.99€
Severin HV 7158, Aspirapolvere senza Fili e Scopa Elettrica Portatile Verticale, senza Sacco, Ciclonica, Filtro Hepa, Spazzola Motorizzata, Animal Care, Illuminazione a Led, Motore Silenzioso
139.99€

I prodotti Scope Elettriche più scontati della settimana!

I prodotti Scope Elettriche in vera offerta!

Tutti i prodotti Scope Elettriche

De'Longhi XLR32LMD.W Scopa Ricaricabile senza Filo, Colombina Cordless, 32V, Bianco
159.99€
Rowenta RH7955WE Powerline Cyclonic Scopa Elettrica con Filo senza Sacco, Tecnologia Ciclonica, Animal Care
0€
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione, 1.700 watt, senza Sacco
198.99€
Severin HV 7158, Aspirapolvere senza Fili e Scopa Elettrica Portatile Verticale, senza Sacco, Ciclonica, Filtro Hepa, Spazzola Motorizzata, Animal Care, Illuminazione a Led, Motore Silenzioso
139.99€