Spazzole Liscianti

Simili per funzioni alle tradizionali piastre, ma molto meno aggressive sui capelli le spazzole liscianti rappresentano una valida soluzione per ottenere tutti i giorni una piega veloce ed efficace senza rovinare i capelli sottoponendoli a temperature eccessive. Le spazzole liscianti uniscono infatti alla funzione disciplinante di una normale spazzola il calore e il potere lisciante della piastra e si presentano come strumento pratico, efficace ed immediato per la cura quotidiana dei capelli.

Disponibili in diverse forme e funzioni, le spazzole liscianti sono fondamentalmente delle spazzole elettriche che grazie ad una superfice riscaldata consentono di spazzolare i capelli e lisciarli con un solo gesto. Alcuni modelli poi fungono anche da asciugacapelli emettendo un getto di aria calda che asciuga e mette in piega allo stesso tempo.

Pratiche e facilissime da usare, le spazzole liscianti si differenziano dalle piastre per capelli per il design che ricorda proprio quello di una normale spazzola quadrata o tonda che sia, ma soprattutto per le temperature raggiunte che sono decisamente più contenute rispetto a quelle dalla piastra. Proprio per questo motivo, la spazzola lisciante non deve essere intesa come un vero e proprio sostituto della piastra, ma piuttosto come uno strumento per l’uso quotidiano che consente di pettinare i capelli donando allo stesso tempo un effetto liscio e disciplinato. Esistono poi anche dei modelli senza filo, perfetti da tenere in borsa per un ritocco veloce durante la giornata.

I modelli in commercio sono diversi e anche i prezzi sono piuttosto variabili, si va infatti da modelli molto semplici ed economici con dentini in plastica e la sola funzione lisciante, ad altri più costosi  con emissione di aria calda e spazzola rotante. In questa pagina troverete tutte le informazioni necessarie per trovare il modello di spazzola lisciante più adatto alle vostre esigenze e ai vostri capelli, di seguito vi proponiamo quelle che, secondo la nostra opinione, sono le 4 migliori spazzole liscianti ognuna corredata dal nostro pratico Price Tracker che vi consentirà di monitorare i prezzi e di scoprire il momento migliore per l’acquisto. In fondo alla pagina troverete inoltre tutte le nostre recensione di Spazzole Liscianti, e il link al nostro sito tematico www.lapiastrapercapelli.it per ulteriori approfondimenti.

Braun AS530 Satin Hair 5 Modellatore ad Aria per Capelli Accessoriato con Volumizzatole e Spazzola Rotonda Piccola 
48.38€
Babyliss 2736E Spazzola Rotante ad Aria Calda Multiaccessoriata 1000 W
69.9€
BaByliss AS101E Spazzola ad Aria Calda 1000W, 3 Anni Garanzia
39.9€
Babyliss HSB100E Liss Brush Spazzola Lisciante
34.98€

Quale Spazzola Lisciante Scegliere

Come le piastre per capelli anche le spazzole liscianti possono avere temperature differenti e quindi essere più o meno adatte ai vostri capelli, prima di comprarne una è quindi importante capire se la temperatura della spazzola è adeguata alle esigenze dei propri capelli. Una temperatura troppo alta infatti rischia di danneggiare i capelli più sottili e delicati, mentre una troppo bassa non avrà alcune effetto sui capelli spessi, ricci o molto crespi. Tenete presente che le temperature di cui stiamo parlando sono spesso inferiori rispetto a quelle raggiunte da una tradizionale piastra per capelli, le spazzole liscianti come dicevamo sono uno strumento piuttosto blando adatto in particolare a chi ha capelli non particolarmente problematici ed è alla ricerca di una metodo veloce delicato per lisciare i capelli.

Le spazzole liscianti sono dunque particolarmente consigliate per chi ha capelli normali, un po’ crespi, o sottili e sensibili e svolgono in questi casi un’azione lisciante delicata, ma efficace. I modelli ad aria calda, in particolare, possono rappresentare un’ottima scelta per chi ha capelli fini e delicati perchè asciugandoli e lisciandoli allo stesso tempo si evita di sottoporre i capelli allo stress di phon e piastra.

I modelli in commercio sono piuttosto vari si va infatti da modelli più semplici che quadrati o tondi che hanno semplicemente le setole e una superfice riscaldante, a quelli con doppia funzione che uniscono a quella lisciante anche quella di un asciugacapelli, questi modelli sono di forma cilindrica ed emettono un flusso di aria calda in diverse intensità e in alcuni casi sono anche rotanti.

Andiamo quindi a vedere nel dettaglio le diverse tipologie e le caratteristiche da tenere presenti prima di acquistare una spazzola lisciante.

  • Tipologie: le spazzole liscianti possono essere essenzialmente divise in 2 macro categorie: le spazzole riscaldanti e quelle ad aria calda. Le prime sono delle semplici spazzole elettriche che, alla forma e alla funzione di una comune spazzola per capelli, uniscono una superfice riscaldata che a contatto con le ciocche consente di lisciare i capelli semplicemente pettinandoli. Dotate di setole e dentini di diversi materiali questi modelli si passano semplicemente sui capelli tenendo le setole rivolte verso l’alto sotto ogni ciocca che, in questo modo, verrà in contatto diretto con la superfice calda della spazzola. In questo modo il calore svolgerà un’azione lisciante, mentre i dentini districheranno i capelli donando anche maggior volume. Le spazzole liscianti ad aria invece sono di forma cilindrica e sono studiate per replicare l’effetto combinato dell’asciugacapelli e della spazzola tonda durante la piega. I forellini posti lungo la superfice del cilindro fanno uscire il getto d’aria che, a diretto contatto con la ciocca, asciugherà i capelli imprimendo direttamente la piega desiderata. Alcuni modelli di spazzola inoltre possono anche ruotare sia in una che in entrambe le direzioni, utilizzarli può essere però un po’ difficile e richiederà un po’ di pratica per ottenere risultati ottimali.
  • Materiali: come per ogni elettrodomestico i materiali costriuttivi sono di grande importanza e, in questo caso ancora più rilevanti dato che si parla di uno strumento che viene a contatto diretto con i  nostri capelli e che dunque deve garantire uno standard di sicurezza elevato. La struttura delle spazzole liscianti è solitamente in plastica, mentre la superficie riscaldante e le setole possono essere di materiali diversi come metallo, plastica, ceramica, silicone, o setole naturali. Per quanto riguarda la superficie della spazzola preferite i modelli  in ceramica, titanio o tormalina, materiali largamente utilizzati anche per le piastre, che consentono di distribuire il calore in modo uniforme per risultare efficaci, ma non aggressivi sui capelli. Le setole migliori sono invece quelle naturali in cinghiale che contrastano l’elettricità statica e districano i capelli in modo ottimale senza tirarli, ma anche quelle in silicone e in setole sintetiche danno comunque ottimi risultati, alcune spazzole liscianti inoltre mixano i diversi tipi di dentini per migliorare ulteriormente l’effetto lisciante agendo su piú livelli allo stesso tempo.
  • Tecnologie disponibili: oltre alla semplice superfice riscaldante o al getto d’aria, alcune spazzole liscianti sono arricchite da tecnologie aggiutive, spesso impiegate anche per le piastre tradizionali, che consentono di aumentarne e migliorarne gli effetti. Diversi modelli sono infatti dotati di uno o più ionizzatori che, emettendo un flusso di ioni negativi, permette di eliminare l’elettricità statica e l’effetto crespo lasciando i capelli non solo più lisci, ma anche morbidi e lucenti. Un’altra tecnologia interessante impiegata da alcune spazzole liscianti è quella del vapore. Il vapore rilasciato dalla spazzola viene assorbito dai capelli e li idrata dall’interno facilitando lo styling e lisciando i capelli in modo ancora più efficace e delicato. Questi modelli sono particolarmente indicati anche per ravvivare e rivitalizzare la piega tra un lavaggio e l’altro.
  • Temperatura: altro fattore fondamentale quando si tratta di capelli è la temperatura massima e minima della spazzola. Come dicevamo infatti nel primo capitolo ogni tipo di capello ha esigenze diverse ed è dunque necessario scegliere attentamente il modello di spazola con la temperatura più indicata ad ogni esigenza per ottenere risultato ottimali ed evitare i danni. Preferite i modelli con un buon range di temperatura in modo che possa adattarsi al meglio alle vostre esigenze, le spazzole riscaldanti ad esempio hanno nella maggior parte dei casi una temperatura regolabile in diversi livelli che può andare dai 90 ai 230 C e può esssre impostata manualmente i in modo digitale tramite un pratico schermo LCD. Le spazzole ad aria invece hanno, nella maggior parte dei casi, 2 o 3 impostazioni di velocità/temperatura del flusso alle quali si aggiunge spesso la funzione “aria fredda”, queste ultime sono da preferire poichè l’aria fredda, oltre ad essere indicata per i capelli più delicati, serve a fissare la piega.
  • Accessori: le spazzole liscianti tonde o ad aria sono spesso dotate di diversi accessori e spazzole in modo da ottenere effetti diversi usando la spazzola sia per lisciare i capelli che per creare acconciature mosse. Tenete presente però che non si tratta comunque di una piastra e l’effetto ottenuto sarà molto meno definito rispetto ad un boccolo fatto con la piastra. Se decidete di optare per un modello di questo tipo vi consigliamo di controllare sempre le dimensioni delle spazzole incluse che spesso sono piuttosto grandi e non adatte per capelli corti o di media lunghezza. I modelli con spazzola rotante inoltre hanno solitamente un solo accessorio che ruota, mentre gli altri sono fissi.
  • Dimensioni e Design: le spazzole liscianti sono piuttosto simili per quanto riguarda il design, mentre le dimensioni possono variare un po’ di più andando da modelli piccoli e compatti da portare in borsa, ad altri piuttosto ingombranti ed un po’ scomodi da usare. Le spazzole ad aria sono quelle di dimensioni maggiore e possono anche essere un po’ pesanti, quelle riscaldanti invece sono più piccole e maneggevoli e in alcuni modelli sono persino senza filo per essere facilmente portati sempre con se.

Quanto Costa una spazzola Lisciante?

Le spazzole liscianti sono piuttosto economiche e raramente superano i 100 euro anche per quanto riguarda i modelli di fascia più alta. Con una spesa contenuta tra i 40 e i 60 euro potrete acquistare una spazzola lisciante di buona qualità sia per quanto riguarda i materiali che per l’effetto lisciante. I modelli più cari sono quelli ad aria calda con spazzola rotante, mentre quelle semplicemente riscaldanti sono più economiche.

PrezzoFascia di PrezzoAdatta a
< 25 euromedio bassachi cerca una spazzola molto semplice ed economica per un uso sporadico
25<>50 euromediachi vuole una spazzola efficace ma non troppo cara con un rapporto qualità prezzo vantaggioso
50<>70 euromedio altachi ne fa un uso frequente o quotidiano ed è alla ricerca di una spazzola di qualità con diversi accessori e funzioni
> 70 euroaltachi cerca una spazzola che ad un prezzo più alto offra anche qualità, tecnologie ed accessori extra

Spazzola Lisciante o Piastra per Capelli?

Nonostante lo scopo di entrambe sia il medesimo e cioè lisciare e modellare i capelli tramite l’utilizzo di una superficie riscaldata, le piastre per capelli e le spazzole liscianti sono 2 prodotti molto diversi e non devono essere visti come sostituto uno dell’altro.

La piastra per capelli è un vero e proprio styler che, grazie all’alta temperatura raggiunta consente non solo di lisciare i capelli ma anche di modellarli per creare ricci e boccoli. La forma a pinza inoltre consente di chiudere ogni ciocca tra le due piastre in modo da creare un liscio impeccabile. Particolarmente efficaci soprattutto per lisciare i capelli più crespi e ribelli, la piastra può tuttavia risultare troppo aggressiva per i capelli più delicati e sottili che, inoltre rischiano di rimanere un po’ piatti e privi di volume.

La spazzola lisciante invece si utilizza come una normale spazzola: i dentini e  le setole districano e pettinano i capelli, mentre il calore rilasciato dalla superfice della spazzola aiuta a lisciarli senza appiattirli. Più che un vero e proprio styler la spazzola lisciante rappresenta una soluzione pratica e veloce da usare al posto della normale spazzola per sistemare e lisciare i capelli quando non si può usare la piastra.

Soprattutto per i capelli fini e sensibile un uso troppo frequente della piastra può risultare dannoso e la spazzola lisciante può essere vista come un’ottima sostituta per la piega di tutti i giorni poichè risulta decisamente meno aggressiva. I 2 strumenti quindi non si escudono a vicenda, ma si integrano l’un l’altro per una cura quotidiana dei capelli.

Tuttavia, per chi ha capelli molto crespi e ricci, la spazzola lisciante potrebbe non essere sufficente poichè le temperature più basse non consentono di ottenere risultati ottimali su questo tipo di capello. Per evitare però di ricorrere tutti i giorni alla piastra con il rischio di danneggiare i capelli, una buona soluzione potrebbe essere quella di optare per un modello a vapore più delicato, ma comunque molto efficace per lisciare i capelli.

I Vantaggi della Spazzola Lisciante

I vantaggi principali della piastra lisciante sono sicuramente la facilità e velocità di utilizzo e l’azione lisciante non aggressiva. Come abbiamo visto nei capitoli precedenti infatti le spazzole liscianti possono essere usate come delle normali spazole che hanno però come extra una superfice che si riscalda e che, a contatto con le ciocche, consente non solo di districare, ma anche di lisciare i capelli.

Rispetto alle piastre infatti, le spazzole liscianti sono davvero facili da usare e non bisogna certo essere degli esperti della messa in piega per ottenere buoni risultati. Oltre che più facile, lo styling è anche più veloce e la spazzola lisciante rappresenta una buona soluzione per chi ha poco tempo a disposizione ed è alla ricerca di uno strumento pratico ed immediato per lisciare al volo i capelli. Alcune spazzole inoltre sono senza filo e possono essere portate sempre con se per ritocchi durante la giornata.

Grazie alla forma e alle temperature più basse, le spazzole liscianti sono anche meno aggressive sui capelli e possino essere utilizzate in modo sicuro tutti i giorni anche da chi ha capelli sottili, delicati o danneggiati. Di contro però l’effetto lisciante potrebbe risultare troppo blando per chi ha capelli molto ricci o crespi.

Un altro vantaggio della spazzola lisciante rispetto alla piastra per capelli è quello di dare volume alla chioma. La piastra infatti schiaccia le ciocche e tende ad appiattire i capelli effetto perfetto per su capelli molto voluminosi, ma piuttosto fastidioso per chiome meno folte o con capelli sottili. La spazzola lisciante consente di ovviare questo problema infatti passandola sui capelli dalla radice posizionandola sotto ogni ciocca permette di lisciare i capelli dando al tempo stesso volume alle radici. Particolarmente utili in questo senso sono i modelli tondi ad aria calda che permettono di asciugare i capelli già nella piega desiderata fungendo al tempo stesso sia da spazzola tonda che da asciugacapelli.

Come Usare la Spazzola Lisciante

Usare la spazzola lisciante è davvero molto semplice e, soprattutto per i modelli rettangolari davvero elementare. Per ottenere buoni risultati è bene tuttavia avere delle piccole accortezze in modo che la spazzola possa svolgere al meglio il compito per il quale è stata studiata.

Per quanto riguarda i modelli dalla forma di una classica spazzola consigliamo, dopo aver diviso i capelli in singole ciocche, di posizionare la spazzola sotto la porzione di capelli da lisciare e di passarla su tutta la lunghezza dalle radici alle punte. In questo modo i capelli saranno bene a contatto con la superfice riscaldante e facendo scorrere la spazzola verranno districati e lisciati allo stesso tempo.

Per quanto riguarda invece le spazzole liscianti cilindriche bisognrà fare un po’ di attenzione in più per evitare di attorcigliare le ciocche e di stappare i capelli. Il procedimento resta lo stesso, ma in questo caso oltre a far semplicemente scorrere la spazzola sotto le ciocche, potrete anche ruotarla per dare ai capelli una piega verso il basso (o verso l’alto) o per creare un leggero movimento.

Se la spazzola ha anche la funzione ad aria calda potrete utilizzarla per asciugare direttamente i vostri capellisenza dover ricorrere al phon. Prima di procedere con lo styling vi consigliamo però di asciugare quasi completamente i capelli staccando la spazzola ed utilizzando il beccuccio specifico per l’asciugatura ove previsto. Molte spazzole liscianti ad aria includono infatti diversi accessori tra cui un beccuccio per indirizzare il flusso che svolgerà la stessa funzione di quello di un normale asciugacapelli. Una volta asciugato il grosso potrete passare allo styling dividendo i capelli in ciocche e passandole singolarmente con la spazzola fino ad ottenere la piega desiderata. Per fissare l’acconciatura potete inoltre dare una veloce passata con il getto ad aria fredda.

Tra le varie spazzole liscianti le più difficili e complicate da usare sono quelle rotanti che necessitano di maggiore attenzione e dimestichezza durante l’utilizzo. In questi modelli la spazzola cilindrica gira automaticamente e, posizionata sotto la ciocca, promette di creare capelli mossi o lisci in modo ancora più veloce. Tuttavia per ottenere buoni risultati è necessaria una certa pratica poichè se non la si utilizza nel modo corretto il rischio di tirare e strappare i capelli è piuttosto alto.

Tutte le Recensioni delle Spazzole Liscianti

Sei ancora indeciso su quale spazzola lisciante acquistare? Oltre ai migliori modelli migliori e più famosi che abbiamo elencato sopra, abbiamo recensito anche molte altre spazzole liscianti soffermandoci sui modelli che vantano delle caratteristiche particolari ponendo sempre particolare attenzione alla qualità dei prodotti da noi recensiti. Dopo aver individuato il modello di spazzola lisciante migliore per le vostre esigenze potrete anche monitorarne il prezzo grazie al nostro Price Tracker (il bottone è in ogni recensione) per capire se è il momento giusto per acquistarlo.

Non hai trovato la Spazzola Lisciante per te?

Se tra i modelli recensiti dal team Capybara non hai ancora trovato la spazzola lisciante più adatta alle tue esigenze, non avere paura: sul mercato ci sono molti altri modelli che non abbiamo recensito in questo sito in quanto più particolari e per esigenze specifiche, ma che possono fare al caso tua. Nel nostro portale dedicato alle Piastre per Capelli troverai anche una speciale sezione interamente dedicata alle spazzole liscianti con anche guide specifiche.

 

 

I prodotti Spazzole Liscianti più scontati della settimana!

I prodotti Spazzole Liscianti in vera offerta!

Tutti i prodotti Spazzole Liscianti